AVGVSTA·PERVGIA

“Due amici, una chitarra e lo spinello”